world bipolar dayL’International Society for Bipolar Disorder, l’International Bipolar Foundation  e Asian Network of Bipolar Disorder, hanno istituito per il 30 marzo di ogni anno la Giornata Mondiale del Disturbo Bipolare.

La data del 30 marzo è stata scelta per ricordare la nascita di Vincent Van Gogh, la cui storia personale delinea un quadro che, con altissime probabilità, oggi sarebbe diagnosticato come disturbo bipolare.
Obiettivo di quest’iniziativa è sensibilizzare l’opinione pubblica per contrastare  lo stigma che grava su questo disturbo e su chi ne soffre.

Dall’inizio della sua attività (aprile 1996) l’Istituto di Psicopatologia si adopera per combattere i pregiudizi che rendono ancora più pesante la sofferenza di chi deve fronteggiare un disturbo mentale, in particolare il disturbo bipolare. Lo fa innanzitutto attraverso la diffusione di un’informazione a carattere divulgativo, quindi accessibile a chiunque, ma basata su dati scientifici tratti dalla letteratura internazionale.
Aderiamo quindi a questa iniziativa riproponendo il materiale pubblicato su questo tema.

Disturbo bipolare. Di cosa si tratta?
Come periodi di benessere, fasi depressive e fasi eccitative si alternano in un disturbo che si manifesta in tanti modi diversi.

Cos’è il disturbo bipolare.
Un clinico ci racconta un caso di disturbo bipolare e ci aiuta a capire come riconoscere se c’è qualcosa che non va e quali sono le cure, farmacologiche e/o psicologiche, più efficaci.

Disturbo bipolare: l’importanza di prevenire le ricadute.
Il trattamento di questo disturbo deve pensare al presente ma anche al futuro

Disturbo bipolare e psicoterapia.
Perché seguire anche un percorso psicologico per il trattamento di un disturbo di cui è sempre più chiara la natura biologica.

Disturbo bipolare, cosa fare?
Suggerimenti per affrontare il disturbo bipolare

Disturbi Bipolari. Migliorare la risposta alle cure, si può.
Conoscere e identificare i vari sottotipi di Disturbo Bipolare, i primi passi per una terapia più efficace.

Come aiutare chi soffre di disturbo bipolare?
Suggerimenti che derivano dalla nostra esperienza diretta con questo tipo di pazienti e da quella dei loro familiari che ci riportano quotidianamente i loro problemi e le soluzioni trovate.

Voglio una vita più regolata.
Semplici attenzioni potrebbero essere determinanti nel prevenire la comparsa di disturbi bipolari

Gruppi di Auto Aiuto per chi soffre di disturbi dell’umore.
L’importanza del sostegno sociale.

Abbiamo letto: Marbles di Ellen Furney
Una storia a fumetti sul Disturbo Bipolare che descrive con sorprendente immediatezza tutti gli aspetti di una condizione di grande sofferenza.