Ci occupiamo di diagnosi, cura e prevenzione delle patologie mentali

corsi

VI Corso ECM 24-25 novembre 2017

Problematiche emergenti in psicopatologia. (In)certezze diagnostiche e terapeutiche

Razionale scientifico e obiettivi del progetto formativo

Sebbene il DSM abbia introdotto criteri diagnostici universalmente condivisi – per quanto universalmente criticati- non è raro nella pratica trovarsi di fronte a condizioni psicopatologiche di difficile inquadramento con conseguente incertezza sulle strategie terapeutiche da seguire. Il problema è così sentito che nel 2013 l’NIMH ha sponsorizzato un progetto finalizzato a individuare nuovi criteri per le diagnosi psichiatriche basati non solo sulla costellazione sintomatologica ma anche e soprattutto sulle evidenze genetiche, biochimiche e neurofisiologiche (Research Domin CriteriaRDoC). In attesa che questo progetto si realizzi –se si realizzerà- consentendoci di risolvere i nostri dubbi grazie a semplici indagini strumentali, per affrontare i casi più complessi abbiamo comunque oggi a disposizione dei validi riferimenti come l’analisi psicopatologica, la discussione tra pari e la “dissezione” farmacologica e psicologica.

Obiettivo formativo del Corso è analizzare alcune condizioni cliniche comuni ma particolarmente problematiche sul piano diagnostico, come per esempio la “psicosi ossessiva”, la “depressione ansiosa”, la depressione mista, i confini all’interno dei disturbi di personalità e tra questi e i disturbi di Asse I, e il relativo trattamento. Come nelle precedenti edizioni la struttura del Corso prevede la presentazione degli aspetti teorici da parte di colleghi particolarmente esperti sul singolo tema seguita dal confronto con le opinioni e le esperienze  di tutti i partecipanti.

Informazioni

  • Il Corso è riservato a medici specialisti in psichiatria o laureati in psicologia ed è stato richiesto l’accreditamento nel programma ECM del Ministero della Salute per n° 30 iscritti. E’ previsto il riconoscimento di n° 20.5 crediti, subordinato alla partecipazione a tutte le ore formative e alla consegna dei questionari per la valutazione dell’apprendimento con almeno l’80% di risposte corrette.
  • Modalità di iscrizione
    Richiedere la scheda di iscrizione a info@istitutodipsicopatologia.it e inviarla compilata per fax (06-36002828) o mail (info@istitutodipsicopatologia.it) insieme a copia della ricevuta del pagamento della quota d’iscrizione che può essere effettuato direttamente in Segreteria oppure con bonifico bancario su  c/c 94494 -Credito Artigiano ag.6 di Roma- intestato a il labirinto srl
    Via Girolamo da Carpi 1 – Roma IBAN IT 17Q 05216 03206 000000094494
    Qualora le richieste fossero superiori al numero massimo di partecipanti previsti, la selezione avverrà in base all’ordine di arrivo delle domande d’iscrizione. In caso d’impossibilità a partecipare occorre darne tempestiva comunicazione.
  • Quota di iscrizione
    Euro 120,00 + IVA (tot. 146,40 euro)
  • Iscrizione agevolata per i membri dell’Istituto di Psicopatologia e soci S.I.F.I.P
    Euro 80,00 + IVA (tot. 97,60 euro)
  • Non sono previsti sponsor.
  • L’iscrizione dà diritto a:
    Kit congressuale
    Attestato di partecipazione, anche per singole giornate
    Rilascio crediti ECM (subordinato alla partecipazione di tutte le ore formative e alla consegna dei questionari previsti con almeno l’80% di risposte corrette)
  • Durata
    Venerdì 24 e sabato 25 novembre 2017, per un totale di 19 ore residenziali.
  • Metodi di insegnamento
    Frontali, attivi, tavole rotonde.
  • Sede
    Il corso si terrà presso l’Istituto di Psicopatologia, in via Girolamo da Carpi n1, 00196 Roma
  • Provider
    SIFIP (Società Italiana per la Formazione In Psichiatria)
    Presidente: Prof. Francesco Valeriani

Scarica il programma