Ci occupiamo di diagnosi, cura e prevenzione delle patologie mentali

corsi

VII Corso ECM 18-19 maggio 2018

Dalla psicopatologia alla clinica. Antiche certezze e nuove evidenze.

Razionale scientifico e obiettivi del progetto formativo

La scienza dei disturbi mentali è in continua evoluzione e, grazie allo sforzo congiunto di psicopatologi, clinici e ricercatori, ha di recente prodotto evidenze che in alcuni casi supportano l’affidabilità dei criteri per la diagnosi di disturbi già noti da tempo (per esempio, la depressione mista), in altri consentono di proporre nuove categorie diagnostiche (per esempio, la drunkoressia e i nuovi quadri psicopatologici post-moderni) che necessitano però di ulteriori prove prima di essere incluse nei sistemi di classificazione ufficiali.

Sebbene questi sforzi, i confini tra disturbi mentali a volte rimangono ancora oggi fluidi o perché gli stessi sintomi sono patognomonici di più disturbi, o perché alcune complesse condizioni di comorbidità costituiscono un enigma di difficile soluzione. Nell’uno e nell’altro caso è solo l’esperienza clinica, supportata da una solida conoscenza della letteratura, che può consentire di districarsi tra le diverse ipotesi diagnostiche e selezionare il trattamento più idoneo.

Obiettivo formativo del corso è approfondire, con il contributo di colleghi particolarmente esperti su ciascun tema, le più recenti evoluzioni sul piano psicopatologico e clinico per quanto riguarda i disturbi dell’umore, dell’ansia, dell’alimentazione, dissociativi, cognitivi e sessuali.

Come nei precedenti corsi organizzati dall’Istituto di Psicopatologia, la nota distintiva sarà la discussione tra pari e lo scambio di esperienze tra tutti i partecipanti.

Informazioni

  • Il Corso è riservato a medici specialisti in psichiatria o laureati in psicologia ed è stato richiesto l’accreditamento nel programma ECM del Ministero della Salute per n° 30 iscritti. E’ previsto il riconoscimento di n° 20.5 crediti, subordinato alla partecipazione a tutte le ore formative e alla consegna dei questionari per la valutazione dell’apprendimento con almeno l’80% di risposte corrette.
  • Modalità di iscrizione
    Richiedere la scheda di iscrizione a info@istitutodipsicopatologia.it e inviarla compilata per fax (06-36002828) o mail (info@istitutodipsicopatologia.it) insieme a copia del pagamento della quota d’iscrizione.
    Il pagamento può essere effettuato con bonifico bancario su c/c 94494 -Credito Artigiano ag.6 di Roma- intestato a il labirinto srl
    Via Girolamo da Carpi 1 – Roma IBAN IT 17Q 05216 03206 000000094494
    Qualora le richieste fossero superiori al numero massimo di partecipanti previsti, la selezione avverrà in base all’ordine di arrivo delle domande d’iscrizione.
    In caso d’impossibilità a partecipare si prega di darne tempestiva comunicazione.
  • Quota di iscrizione
    Euro 120,00 + IVA (tot. 146,40 euro)
  • Iscrizione agevolata per i membri dell’Istituto di Psicopatologia e soci S.I.F.I.P
    Euro 80,00 + IVA (tot. 97,60 euro)
  • Non sono previsti sponsor.
  • L’iscrizione dà diritto a:
    Kit congressuale
    Attestato di partecipazione, anche per singole giornate
    Rilascio crediti ECM (subordinato alla partecipazione di tutte le ore formative e alla consegna dei questionari previsti con almeno l’80% di risposte corrette)
  • Durata
    Venerdì 18 e sabato 19 maggio 2018, per un totale di 19 ore residenziali.
  • Metodi di insegnamento
    Frontali, attivi.
  • Sede
    Il corso si terrà presso l’Istituto di Psicopatologia, in via Girolamo da Carpi n1, 00196 Roma
  • Provider
    SIFIP (Società Italiana per la Formazione In Psichiatria)
    Presidente: Prof. Francesco Valeriani

Scarica il programma